Mauro Corona

Mauro Corona

Mauro Corona è nato nel 1950 a Baselga di Piné in Trentino Alto Adige, e vive a Erto (in Friuli Venezia Giulia), il paese più vicino alla famosa diga del Vajont. Insieme all’Associazione Tina Merlin, ha collaborato alla realizzazione del film di Renzo Martinelli “Vajont”.

Da ragazzo ha lavorato come boscaiolo e ha cominciato ad intagliare il legno, ora Mauro Corona è diventato uno scultore ligneo apprezzato in tutta europa.

È anche un alpinista e un arrampicatore. È divenuto inoltre un famoso scrittore. I suoi libri descrivono la gente, la grande cultura e la natura dei luoghi in cui tuttora vive.

Opinionista nel talk show Carta Bianca di Bianca Berlinguer, la sua colta irriverenza e la sua pungente ironia sono molto apprezzati dal grande pubblico e contribuiscono ad aumentare tantissimo il livello dell’audience. La sua schiettezza verso i politici e gli ospiti del programma, inoltre, fornisce sempre spunti di riflessione interessanti. Il suo primo libro, “Il volo della martora”, narra dei ricordi d’infanzia dell’autore e in particolare del famoso disastro del Vajont, accaduto nel 1963. Attraverso questo libro e molti altri pubblicati in seguito, Mauro Corona manifesta il suo grande rispetto per la natura e per la montagna, descrivendo la bellezza e l’importanza di ogni elemento riconoscibile in essa.

A “Il volo della martora” seguono anche altri libri, molti dei quali divenuti bestseller e tradotti in diverse lingue. “Nel muro” (Mondadori) è il suo ultimo romanzo.